Correggere l’ortografia ITALIANA online: per un testo di alta qualità, adatto per la stampa e la pubblicazione

Con noi puoi correggere facilmente l’ortografia e in generale altri eventuali errori di italiano, ma anche molti altri aspetti potenzialmente problematici di un testo


E così puoi innescare un circolo virtuoso ottenendo  MAGGIORI possibilità di:
1) Farti apprezzare da chi ti legge
2) PUBBLICARE E AUTOPUBBLICARE testi migliori, professionali
3) di interessare giornalisti e recensori
4) dARE AL LIBRO una distribuzione adeguata

Come correggere l'ortografia dei libri?

Molte persone con la parola “ortografia” intendono “la correttezza dell’italiano” di un testo. In realtà l’ortografia è riferita specificamente al modo corretto di scrivere ciascuna parola, per esempio: “perchè” con l’accento grave è scritto in modo ortograficamente scorretto, mentre “perché” è corretto. L’italiano però non è fatto solo di ortografia. E anche per questo i correttori automatici dei computer e dei software riescono a correggere e a segnalare solo una piccola parte degli errori e dei possibili problemi di un testo. Questo vale tanto più per l'italiano, una lingua piena di eccezioni  alla grammatica e all'ortografia.
Dunque un testo scritto in buon italiano dovrebbe essere corretto anche da altri punti di vista, per esempio sotto il profilo della grammatica, della sintassi, della logica, della correttezza dei dati, dei tempi verbali, dell’uniformità rispetto a norme redazionali e, nel caso di un romanzo, potrebbe rispettare o no, idealmente, un insieme di criteri e regole di narrazione complesse e delicate eccetera.

L’ortografia italiana comunque si potrebbe considerare uno dei capisaldi della correttezza di un testo. Ci sono autori che conoscono bene la sintassi e la grammatica, ma sono indisciplinati nell’ortografia e viceversa.

L’autore di un manoscritto è il primo lettore di se stesso e soprattutto è il primo a giudicare il valore del suo lavoro. Il suo sguardo è “interno” al suo testo e non gli è sempre facile avere il distacco giusto da ciò che scrive. Non può quindi sempre facilmente giudicare le tecniche e lo stile di scrittura. Questo non è sufficiente saper scrivere bene. La differenza sostanziale tra chi scrive un manoscritto e un autore che porta un manoscritto sino alla pubblicazione sta nel fatto che quest’ultimo, in un modo o nell’altro, è riuscito a scrivere e a rileggersi anche con uno sguardo consapevole e distaccato. Di seguito vedremo quali possono essere le varie vie percorribili. Un autore è anche il primo editor del proprio romanzo o di altre forme di scrittura.


Figure professionali che correggono e rivedono i testi: editor, redattori editoriali, correttori di bozze

Tuttavia è spesso necessario, quando non indispensabile, che l’autore faccia rivedere il suo scritto anche ad altre persone, e in molti casi l’ideale è avere a disposizione dei professionisti che hanno letto e rivisto centinaia di testi. In tal senso le collaborazioni possono essere fondamentali. In editoria esistono infatti diverse figure professionali che correggono l’ortografia dei testi, ma non solo, li rivedono considerandone di volta in volta i vari aspetti: gli editor, che in genere si occupano di tutti gli aspetti di un testo, inclusi aspetti macrostrutturali, i redattori editoriali, che in genere si occupano principalmente di correggere un testo e di uniformarlo alle norme redazionali di un editore mantenendone però la struttura, e infine i correttori di bozze, che per così dire vanno a cercare il pelo nell’uovo, i refusi e le imperfezioni grafiche, ortografiche e di altro tipo, generalmente piccole (ma non sempre), che sono sfuggite ai revisori precedenti.

Insidie e distinzioni necessarie

Qui ci sono delle insidie poiché si guarda con il senso della vista, ma si legge con il cervello che elabora quello che si sta controllando. Come detto, un correttore di bozze non va a toccare stile e modo dell’autore, ma il suo è un lavoro importante per presentare al pubblico (e alle case editrici) un manoscritto ancor più corretto, affinato, meditato. Qui ci possono essere delle differenze importanti, dato che la scrittura può avere una forma scolastica, accademica, “classica” oppure sperimentale, includendo per esempio il flusso di coscienza dove la punteggiatura, l’ortografia o anche il lessico dei vocabolari e delle grammatiche non hanno più ragion d’essere, oppure un minimalismo quasi privo di metafore e interventi, stacchi improvvisi, salti di narrazione voluti e tanto altro.

Tutto questo non toglie che queste figure si occupino di correggere un testo e tutti hanno la possibilità di segnalare qualunque tipo di possibile problema di un testo. Infatti un editor, se vedesse un refuso che è sfuggito un po’ a tutti, e lo segnalasse, non farebbe che del bene a un testo e al suo autore.

Che tipo di testo si può correggere?

In pratica tutti i tipi di testo. Dal romanzo al saggio breve o lungo, fino ai manuali, dalle tesine alle tesi universitarie, passando per le raccolte di racconti e le traduzioni, per arrivare a una delle attività di editing più complesse e delicate: le indicazioni critiche su componimenti poetici. Noi correggiamo e rivediamo romanzi di tutti i generi e tipi (es. fantasy, fantascienza, noir, thriller, giallo, generazionale, rosa, sentimentale, realistico, iperrealista, minimalista eccetera. I generi differenziano di molto i contenuti e la poetica dell’autore, ed è bene avere un rapporto diretto fra l’autore e le varie figure professionali. Ad esempio, a volte bastano delle indicazioni precise per continuare a lavorare su di un manoscritto con idee chiare senza ricorrere ogni volta a schematiche correzioni ortografiche e/o grammaticali o a programmi specifici che potrebbero rendere il lavoro alienante laddove non ve n’è bisogno.



Per correggere gli errori di ortografia e di altro tipo, quali supporti fisici e multimediali sono consigliati?

Un testo si può correggere ortograficamente e sotto ogni altro aspetto attraverso vari supporti. Per esempio su documenti Word (oppure OpenOffice). Noi preferiamo lavorare su Word (anziché su PDF o cartaceo), con cui otteniamo risultati migliori e più convenienti per noi e per gli autori. Possiamo intervenire direttamente sugli errori di ortografia e di altro tipo e, parallelamente, con apposite finestre contenenti le indicazioni rivolte a una o più parole o frasi, andando così a suggerire revisioni di capitoli interi in cui può essere l’autore stesso ad apportare modifiche in base a ciò che l’agenzia editoriale gli ha segnalato.

La possibilità di fare correzioni e revisioni digitali è ormai un dato di fatto più che ovvio: siamo e viviamo in un’era digitale ed è l’esperienza delle persone che deve fare la differenza per procedere nel lavoro in libertà. La praticità e la comodità sono quindi due fattori da considerare e da non sottovalutare.

Che cosa si può correggere?

Ortografia e quindi, per esempio: accenti, apostrofo, doppie, uso dell'h, t e d, ha/a, gli/li, cu/qu, sce/scie, maiuscole/minuscole; e ancora: impostazioni grafiche come rientri automatici, note automatiche di Word, grammatica, sintassi, adeguamento a norme redazionali, punteggiatura. Si può naturalmente fare anche un controllo dei tempi verbali eccetera. Esistono poi altre cose che non si possono “correggere” perché non sono di per sé sbagliate, ma possono essere segnalate all’attenzione dell’autore, se è disponibile a far svolgere questo lavoro. La sensibilità delle figure professionali in merito è fondamentale.

Come potrei far correggere i miei testi online?
Questa è la nostra specialità. Farsi correggere l'ortografia online del proprio testo con noi è semplice e pratico. Puoi iniziare chiedendo un preventivo all'email qui sotto.
E qui ritorna il discorso dell’era digitale. I ricordi degli autori che spedivano in formato cartaceo i loro manoscritti sono da tener ben presenti. In genere passavano mesi prima di riavere i propri fogli con annotazioni, magari in un corsivo difficile da decifrare. Poi gli autori dovevano trascrivere una per una le revisioni.
Ora invece... attraverso la tecnologia e il web, molti processi si sono semplificati e velocizzati e si possono risparmiare tempo e soldi, ma noi non siamo dei gadget tecnologici nonostante ora sia possibile lavorare online pur mantenendo la possibilità di comunicare e dialogare con i professionisti che hanno in cura il testo.

Il mio testo e il mio stile sarebbero stravolti?
No, essenzialmente possiamo fare un controllo dell'ortografia e dell'italiano e proponiamo delle modifiche, ma l’ultima parola spetta all’autore. Un autore che seguita a lavorare su di un manoscritto sino alla pubblicazione fa certamente in prima persona tagli, modifiche e altro. In questo modo la collaborazione con un’agenzia editoriale sarà più malleabile e sbrigativa, non per questioni di fretta, bensì perché a un certo punto l’autore conosce bene ciò che ha scritto e si potrà arrivare alle ultime rifiniture con una certa armonia.

Esercizi di ortografia italiana?
Correggere con noi l'ortografia è anche una forma di esercizio, che ti consente di imparare molte cose migliorando non solo il tuo italiano, ma anche il tuo stile e la tua capacità di scrivere e di riflettere sulla tua scrittura. In certi casi possiamo offrirti commenti con spiegazioni, proposte, soluzioni alternative.

A chi può essere utile?
A tutti gli autori e in particolare, per esempio, a persone non di madrelingua italiana, autori stranieri, persone con disortografia/dislessia, tesisti, giovani autori che vogliono migliorare il proprio italiano. Persone che scrivono ma si sentono bloccate perché hanno tanti dubbi su come si scrive. In questi casi possono scrivere in tranquillità lasciando fluire i pensieri sapendo che noi alla fine potremo sistemare e ottimizzare tutto in breve tempo.

Quanto costa far correggere un libro?
Puoi verificarlo con il preventivo online e quindi puoi inviarci un’e-mail per avere un preventivo definitivo con tariffe adeguate al progetto e alla professionalità.

Dove siamo
Bozze Rapide ha sede nella provincia di Piacenza. Occorre tenere presente che lavorando soprattutto online ogni giorno ci occupiamo dei testi di autori che si trovano in qualunque parte del mondo e in tutte le città della Penisola italiana: Roma, Milano, Torino, Napoli, Bologna, Bari, Palermo, Genova, Venezia, Brescia, fino al Canton Ticino.



P.S.
Richiedendo un nostro servizio di ottimizzazione, in omaggio potrai avere importanti servizi aggiuntivi e opportunità di pubblicazione! Scrivici per avere un preventivo e più informazioni in merito.


Bozze Rapide è:

Scrivici a info@bozzerapide.com o chiamaci

Skype Me™!

Preventivo online per editing di testi e correzione bozze