Come inviare alle case editrici un manoscritto inedito convincente e vincente?

Editing di manoscritti, per preparare un manoscritto all’invio, accompagnato da un progetto editoriale, moltiplicando le possibilità di pubblicazione e successo

Con l’editing di manoscritti di Bozze Rapide inneschi un circolo virtuoso che ti dà più possibilità di:

1) far apprezzare il tuo manoscritto dalla commissione di un concorso letterario o da un’agenzia letteraria.

2) inviare un testo convincente agli editor di manoscritti delle migliori case editrici: il 100% degli editori seri preferisce i manoscritti già sottoposti a editing.

Una volta pubblicato il tuo manoscritto avrai più possibilità di:

3) farti apprezzare dai recensori, dai giornalisti e dagli altri lettori.
4) distribuzione (grazie anche ai punti 1, 2).
5) successo e vendita (grazie a tutti i punti precedenti).

Pensi di inviare un dattiloscritto a un editore, a un’agenzia letteraria, a un concorso di scrittura o direttamente al pubblico e vuoi sapere come fare per ottimizzarlo e prepararlo all’invio?

Quando si parla di “manoscritto” bisogna intendersi sul suo significato. In questo contesto intendiamo il suo sinonimo, il dattiloscritto, ossia un testo digitato o trascritto al PC con un programma di videoscrittura e salvato in un file e/o stampato.
Se sei un autore in cerca di editore, anzitutto un consiglio: assicurati che il tuo dattiloscritto sia il più possibile libero da errori, da soluzioni banali e scontate e che segua le norme redazionali delle migliori case editrici.

Come fare l'editing di manoscritti, come inviarli agli editori o a editor di più case editrici, come Mondadori, Feltrinelli, Einaudi, Rizzoli, Garzanti ecc.

 

Tutti i manoscritti contengono errori più o meno gravi, anche quelli degli autori più esperti. Una volta che i manoscritti saranno giunti a destinazione, se i loro autori non sono già famosi, basterà una scelta banale, una soluzione narrativa o stilistica scontata, oppure pochi errori di distrazione, o digitazione, e anche dei testi con ottime idee rischieranno di finire direttamente… nel cestino dopo essere stati bollati come opere di principianti (di un editore, di un’agenzia letteraria, di un commissario di concorso, di un lettore ecc.). Ma quali sono i segreti per non essere rifiutati? In questo non ci sono segreti, anche perché qualche rifiuto è da mettere in preventivo: capita a tantissimi autori di vedersi i manoscritti rifiutati, ma non bisogna mai disperare.

Autorevisioni ed editing di manoscritti: chi può togliere gli errori in un dattiloscritto?

– Chiunque, ovviamente, ma non tutti sono specializzati nell’individuarli. Ci sono…
– figure esperte in questo: gli editor di manoscritti e i correttori di bozze.
Alcuni correttori di bozze lo fanno più per togliersi uno sfizio che per professione, quindi bisognerebbe far attenzione alla preparazione del correttore. In altri casi, il correttore è specialista di un certo settore o è laureato in lettere ma non ha esperienze di lavoro nell’editoria libraria e ignora le principali convenzioni editoriali. Occorre inoltre stare attenti al tipo di servizio offerto: è una semplice correzione di bozze o quello che alcuni hanno chiamato uno stupro editoriale, un editing così intensivo e invasivo da stravolgere il manoscritto e lo stile personale?
I servizi di Bozze Rapide ti garantiscono correzioni professionali, capillari, intensive ma non invasive, perché non intaccano i tuoi contenuti.

Come inviare un manoscritto a un editor di una casa editrice, come Rizzoli, Mondadori, Feltrinelli, Einaudi, Salani ecc. Dall'editing manoscritti alla preparazione del progetto editoriale

 

L’editing di un manoscritto si riduce a togliere gli errori?

A noi non basta. Infatti noi per ottimizzare un manoscritto:
non togliamo solo gli errori. Cerchiamo di migliorare anche il tuo stile letterario, narrativo e argomentativo.
– rendiamo presentabile il tuo testo al pubblico.
– ti restituiamo un manoscritto ottimizzato e “pulito” secondo le caratteristiche formali dei testi pubblicati dalle migliori case editrici. Persino gli scrittori più famosi e abili ignorano alcune convenzioni che rendono un libro formalmente pulito e ottimizzato per pubblicazioni di alto livello.

L’editing del tuo dattiloscritto con Bozze Rapide che vantaggi ti dà?

Il tuo manoscritto visto molto più di buon occhio dai commissari di concorso, dalle agenzie letterarie, dalle case editrici e direttamente dai lettori. La differenza fra un manoscritto pulito con Bozze Rapide e uno grezzo è un po’ come quella che passa fra un cibo delizioso e lo stesso delizioso cibo ma dove per errore è stato messo troppo sale, troppo pepe e troppo aceto. Ottima la ricetta, ottimi gli ingredienti, ma c’è qualcosa di troppo che rischia di rovinare tutto. Spesso sono i cambiamenti più impercettibili che possono fare la differenza. Questo, d’altronde, non significa affatto che i nostri interventi saranno pochi.

Il mio manoscritto una volta ottimizzato avrà più possibilità di pubblicazione? In che senso?

Mettetiti nei panni di un editore a cui vengono presentate centinaia di manoscritti ogni anno: fra un testo interessante ma con diverse scorrettezze e imperfezioni e un testo altrettanto interessante e già fondamentalmente corretto, quale pubblicheresti?

Con l’editing di Bozze Rapide il tuo manoscritto riceverà gli stessi esatti servizi di correzione che offriamo alle case editrici: Bozze Rapide Elettroniche oppure Bozze Rapide Flash. Per questo un editore, leggendo il manoscritto che gli avrai mandato, potrà avere l’impressione che tu gli abbia presentato un testo già pubblicato, o se non altro un testo in fase avanzata di elaborazione editoriale. Questo, per un libro dai contenuti validi e che non sia troppo lungo, significa il più delle volte avere in mano le chiavi per una pubblicazione. Infatti, a un editore serio queste cose costano fatica, tempo e denaro. Si capisce che un testo del genere ha mediamente molte più probabilità di essere pubblicato rispetto a un manoscritto “grezzo” senza editing.

Dopo l’editing: a quali case editrici mandare un manoscritto?

Avete scritto la parola fine al vostro originale romanzo o saggio. Ora che il vostro dattiloscritto è stato completato, sottoposto a editing e rifinito, viene l’ora di decidere a chi spedirlo e inizia la ricerca di una casa editrice. Anzitutto occorre chiedersi: che tipo di manoscritto è?

Per esempio, se ho scritto un giallo, a chi devo spedire un romanzo o un racconto di questo tipo? Ovviamente a editori specializzati nella vendita di gialli, che hanno organizzato la loro produzione in collane dedicate a questo genere letterario per meglio intercettare i gusti dei lettori. Se è un giallo poliziesco, converrà scegliere anzitutto editori di questo genere.
Se invece si trattasse di romanzi rosa o di fantasy, bisognerebbe evitare di inviare i manoscritti a editori specializzati solo in thriller, altrimenti è molto probabile che l’esito sia un rifiuto o che l’editore nemmeno apra il file allegato.

Se invece non si tratta di manoscritti di narrativa, ma per esempio di saggi o trattati su oscuri manoscritti giuridici e filosofici di antichi autori greci, converrà evitare di inviarlo a editori che si occupano di saggistica generalista e scegliere realtà più specialistiche e dedite alla pubblicazione di ricerche accademiche e scientifiche.

Occorrerà ancora una volta chiedersi quali siano le collane, gli editori e i professionisti più interessati a vedersi presentare saggistica di questo tipo e a valutarla.

NO EAP: editori non a pagamento

In generale conviene scegliere gli editori NO EAP. Inviare i manoscritti a case editrici non a pagamento è consigliabile, perché gli editori che richiedono contributi all’edizione, nella maggior parte dei casi, avendo un catalogo poco o per nulla selettivo, più difficilmente porterebbero a risultati editoriali qualitativamente molto apprezzabili, di prestigio e/o commercialmente interessanti.

Come invio un manoscritto a un grosso editore?

Se sei rappresentato da un buon agente letterario, penserà l’agente a predisporre il manoscritto e gli altri materiali per l’invio alla casa editrice. In caso contrario, ti converrà preparare personalmente il manoscritto nel modo giusto e associandolo al materiale di presentazione più adatto, come per esempio la sinossi. Bozze Rapide potrà aiutarti a farlo nei modi migliori, seguendo in ogni fase il processo di preparazione.

Come preparare e inviare il manoscritto inedito alle case editrici?

In genere converrà anzitutto dare al manoscritto un’impaginazione di base, con pagine numerate e con margini e interlinea regolari. Evitate di usare font e caratteri strani, scarsamente leggibili e/o troppo piccoli. Di solito si sconsiglia di inviarlo in cartaceo tramite raccomandata con ricevuta di ritorno, perché è un metodo sgradito a molti editori, specie se ricevono molti manoscritti.

A chi inviare il manoscritto?

In calce a questa pagina trovate un breve elenco di alcune fra le principali case editrici italiane.

Posso inviare il manoscritto a più case editrici contemporaneamente?

Di norma sì, senz’altro, anche se l’ideale sarebbe trovarsi in una situazione in cui un manoscritto è stato richiesto da un direttore editoriale, da un editor o da un’altra persona nello staff di una casa editrice. In quei casi queste persone potrebbero gradire o esigere l’invio del manoscritto in esclusiva.

Invio un manoscritto cartaceo o per posta elettronica? In Word o PDF?

Ormai la maggior parte degli editori riceve e valuta manoscritti inviati sotto forma di file Word o PDF per posta elettronica. Rimangono tuttavia alcune case editrici che valutano esclusivamente manoscritti cartacei, quindi conviene informarsi bene prima caso per caso.

Mi conviene numerare le pagine?

Assolutamente sì, anche per evitare che un editor di una casa editrice non sappia più in che ordine deve mettere i fogli del manoscritto che ha stampato o ricevuto per posta.

Posso inviare un manoscritto con molte foto?

Dato che probabilmente il file sarebbe molto pesante, salvo che l’editore accetti i file in PDF, ti conviene probabilmente inviare un file del manoscritto con un campione di foto ben selezionate, per non appesantire la posta dell’editore.

Un manoscritto, per essere considerato dalle case editrici, dev’essere inedito?

Nella maggior parte dei casi sì, o al più, per alcune case editrici, potrebbe essere stato solo autopubblicato o stampato in proprio senza particolari pretese ossia senza essere mai stato diffuso prima con una campagna che avrebbe potuto “bruciarlo” in caso di scarso successo. Se il tuo intento è proporti a una casa editrice tradizionale, ti consigliamo di evitare di autopubblicarlo prima. Molti editori accettano solo opere assolutamente inedite. Se il manoscritto che intendi proporre non è inedito, potrebbe interessarti questo articolo su come ripubblicare un libro.

Come inviare un manoscritto agli editor di una casa editrice come Mondadori, Feltrinelli, Salani, Einaudi, Rizzoli ecc. Come fare l'editing di manoscritti

 

Bozze Rapide può fare la differenza e può darti una mano lungo il sentiero verso una buona edizione per il tuo manoscritto, un’edizione vincente.

Un attimo: stai proteggendo i tuoi diritti sul manoscritto?
Ti garantiamo un dattiloscritto di alta qualità editoriale grazie a un servizio di correzione avanzata.
1) Editing PROFESSIONALE, TESTATO E GARANTITO

Offriamo garanzie precise e la qualità del nostro servizio è garantita da professionisti riconosciuti dell’editoria di libri. Come in ogni buon servizio di editing, perfezioniamo il tuo stile redazionale cercando di non esaltare, anziché annullare, il tuo stile letterario personale.
La maggior parte degli interventi dei nostri editor sono segnalati, così potrete apprendere dagli errori e partecipare alla nostra “scuola” di scrittura creativa, che preferiamo definire palestra per scrittori. Per esempio su uno dei manoscritti Word che vi invieremo troverete segnalato qualcosa come:

correttura ortografica grammaticale di maniscritticorrezione ortografica e grammaticale di manoscritti

I nostri servizi sono già stati provati con successo e soddisfazione da molti autori, leggi le testimonianze.

2) Editing e correzione a TARIFFA FISSA E SPECIALE

Una tariffa che vi consente di risparmiare con i servizi di base e di avere comunque un ottimo rapporto qualità-prezzo. Inoltre è possibile anche fare un editing parziale solo su alcuni capitoli.

Prezzi, costi, preventivo per inviare un manoscritto vincente alle case editrici, dopo averlo sottoposto a editing
3) Editing Tempestivo

Generalmente più veloce rispetto ad altre agenzie letterarie e agli altri studi redazionali. Potrai così ridurre i tempi per arrivare alla pubblicazione. Consulta la tabella comparativa dei tempi e dei prezzi.

P.S.

Richiedendo un nostro servizio di editing di dattiloscritti, in omaggio avrai:
– Consulenza e assistenza editoriale gratuita.

– Una bozza di progetto editoriale e di scheda con indicazioni per la stesura di una sintesi della trama e/o di un indice, per promuovere il tuo libro (per libri con oltre 100 cartelle) per proporlo a editori, agenzie letterarie, promotori, distributori o a possibili recensori del tuo libro e persone interessate a presentarlo.
– I nomi di almeno dieci editori interessati alle tematiche e/o al genere letterario del tuo libro.
Visibilità per il tuo inedito. Se sarà considerato degno di pubblicazione e se tu vorrai, lo esporremo nella nostra vetrina editoriale.
Partecipazione gratuita alle selezioni della nostra agenzia letteraria.

Prima selezione superata: se vorrai, potremo inviare senza impegno il manoscritto a uno o più editori con catalogo di qualità (se l’autore acconsente).
Seconda selezione superata:
se vorrai, rappresentanza formale da parte della nostra agenzia letteraria in tutto il mondo (se l’autore acconsente). In questo caso ci impegneremo a presentare il manoscritto ai migliori editori in Italia e all’estero.

Richiedi una prova gratuita di editing e correzione su 4000 battute!

Alcuni fra i migliori e più importanti editori italiani

Adelphi

Aracne

Castelvecchi

Chiarelettere

Arnoldo Mondadori

Bertoni

BibiBook

Bompiani

Cairo

De Agostini

Editori Riuniti

Fandango

Fanucci

Fazi editore

Feltrinelli

Garzanti

Einaudi

Giunti

Hoepli Editore

Italo Svevo

La Scuola

La Corte

Laterza

Mauri Spagnol

Rizzoli

Rusconi