Investire nel lungo periodo: un manuale di finanza per imparare a conoscere gli ETF

Investire nel lungo periodo: Gli ETF spiegati a un amico, per battere i fondi d'investimento

Investire nel lungo periodo: Gli ETF spiegati a un amico, per battere i fondi d’investimento

Quando un investitore decide di affidare il proprio denaro a un gestore finanziario deve sostenere spese che solitamente sono composte da un costo d’ingresso, un costo annuale di gestione del fondo e talvolta una commissione legata alle prestazioni ottenute. Inoltre i fondi gestiti acquistabili presso istituti finanziari sono talvolta poco trasparenti o poco comprensibili. La probabilità che tale fondo performi meglio del mercato è, storicamente, nel medio-lungo periodo, minore del 20%. In altre parole, si ottengono nell’80% dei casi rendimenti inferiori agli indici di rifermento.Un’alternativa consiste nella gestione attiva del tuo capitale. In questo caso è necessario dedicare tempo e risorse allo sviluppo di conoscenze sui mercati finanziari. Tuttavia, ipotizzando di diventare abili quanto il gestore di fondo “medio”, solo nel 20% degli anni otterrai rendimenti superiori a quelli del mercato azionario. Ne vale la pena?In molti casi no, ma c’è un’importante possibilità rappresentata da due strumenti finanziari come gli ETF e gli ETC, che questo testo ti insegna a gestire in autonomia.Questa seconda via, più semplice in termini di tempo impiegato e competenze da sviluppare, consiste nell’investire in indici aggregati o nell’indice di riferimento del mercato, vale a dire non in singole azioni più volatili, ma in portafogli ampi e diversificati. Così facendo, avrai in media una probabilità dell’80% di conseguire rendimenti uguali o superiori a quelli ottenuti dai gestori dei fondi, riducendo inoltre sensibilmente i tuoi costi di gestione. Quindi, semplificando, su un orizzonte di dieci anni, per ben otto anni farai meglio dei fondi gestiti, sostenendo costi inferiori.Gli ETF ed ETC sono fondi “passivi” a basse o bassissime commissioni, negoziati sul mercato come le normali azioni, che “replicano” l’andamento del loro indice di riferimento. Se opportunamente usati, possono sostituire efficientemente i fondi gestiti acquistabili presso gli istituti finanziari.Questo libro è un manuale con cui, grazie al supporto di studi, grafici e dati storici, puoi sviluppare le competenze base per usare gli ETF e gli ETC come piani di accumulo sul lungo periodo, avendo così la possibilità di sviluppare con facilità capitali importanti grazie alle proprietà dell’interesse composto.

L’autore
Davide Martinazzo (1982), ingegnere meccanico, dottorato di ricerca in Ingegneria Gestionale, master in Business Administration presso l’Università dell’Iowa (USA).Per anni manager di azienda in gruppi multinazionali. Attualmente imprenditore e formatore su tematiche inerenti il miglioramento continuo, la statistica industriale e le tematiche Lean Six Sigma.Da anni investe in autonomia nel mercato finanziario, immobiliare e in start up. Appassionato di innovazione e nuove tecnologie, è una persona estremamente curiosa, aperta alle sfide e alle nuove iniziative. Come disse Peter Drucker: “Per ogni impresa di successo, c’è qualcuno che in passato ha preso una decisione coraggiosa”.

Acquista il libro.

Investire nel lungo periodo: Gli ETF spiegati a un amico, per battere i fondi d’investimento Quando un investitore decide di affidare il proprio denaro a un gestore…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quanto fa 6 + 12 ?
Please leave these two fields as-is:
Per procedere ti chiediamo di rispondere a questa domanda di matematica, così sappiamo che sei un essere senziente...
Hide me
Iscriviti alla Newsletter e ottieni il 10% di sconto sui servizi editoriali!
Indirizzo email: Tua email dove inviare la newsletter (max 2 invii mensili).
Ai sensi del d.lgs. 196/2003: a) titolare del trattamento è Bozze Rapide di Beniamino Soressi, 29027 Podenzano (PC), Via Zanaboni 12 b) responsabile del trattamento è Beniamino Soressi (stesso indirizzo) c) i Suoi dati saranno trattati (anche elettronicamente) solo da incaricati autorizzati, e solo per inviare la newsletter e informazioni sulle iniziative del Titolare; d) la comunicazione dei dati è facoltativa, ma in mancanza non potremo evadere la Sua richiesta; e) ricorrendone gli estremi, può rivolgersi all'indicato responsabile per conoscere i Suoi dati, verificare le modalità del trattamento, ottenere che i dati siano integrati, modificati, cancellati, ovvero per opporsi al trattamento degli stessi e all'invio di materiale. Preso atto di quanto precede, acconsento al trattamento dei miei dati.
Privacy Acconsento al trattamento dei miei dati personali (decreto legislativo 196 del 30/Giugno/2003)
Show me
Build an optin email list in WordPress [Free Software]